NO TAV

18 marzo 2017 in Comunicati Stampa

trivella_rivoli.png

Trivelle TAV in azione da ieri mattina in via Rivalta a Rivoli (TO). Le macchine hanno iniziato a eseguire i primi carotaggi in una zona dell’area metropolitana di Torino. Adesso anche i cittadini non residenti in Valsusa dovranno comprendere che quest’opera avrà un forte impatto anche sul loro territorio. Anche Rivoli avrebbe bisogno sicuramente di altri tipi di interventi come la messa in sicurezza delle scuole, potenziamento dei servizi sanitari e rilancio di turismo e cultura con la valorizzazione delle eccellenze locali a partire dal Castello di Rivoli.

A questo punto aspettiamo di vedere quale posizione prenderà l’amministrazione Rivolese interessata in prima battuta da questa nuova fase progettuale.

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte
Ivan Della Valle, Deputato M5S
Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Rivoli (TO)

Meetup a Rivoli

12 marzo 2017 in Senza categoria

RIUNIONE SETTIMANALE DEL MEET UP DEL MOVIMENTO 5 STELLE DI RIVOLI.

Come ogni lunedì portavoci ed attivisti del Movimento 5 Stelle di Rivoli si riuniscono alle ore 21 presso il locale “Vizi e Sfizi”, sito in corso De Gasperi 71 a Rivoli.

La riunione è pubblica. Siete tutti invitati. Vi aspettiamo.

Democrazia è partecipazione. #sapevatelo

L'immagine può contenere: sMS

Rivoli: pericolo “Processionaria del pino”.

19 febbraio 2017 in Articoli, Comunicati Stampa

SEGNALAZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE SULLA PRESENZA DI “PROCESSIONARIA DEL PINO” NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RIVOLI

 

Alcuni nostri portavoce in Consiglio comunale hanno constatato di persona la presenza di “processionaria del pino” all’atezza del civico 155 di corso Francia nel Comune di Rivoli (TO) fronte edificio “GARDENIA BLU” nonché presso il giardino pubblico”Borsellino” sito in via Volturno nel comune di Rivoli.

A fronte di ciò, hanno prontamente segnalato via PEC al Comune ed al Servizio Fistosanitario della Regione Piemonte per l’adozione dei provvedimenti di conseguenza.

Ricordiamo a tutti i cittadini che, al fine di limitare al massimo la diffusione del parassita, è importante che anche i privati intervengano sulle piante di proprietà, o mediante interventi preventivi o, in caso di infestazione, con IL TAGLIO E LA DISTRUZIONE DEI RAMI INFESTATI ENTRO IL 28 FEBBRAIO DI OGNI ANNO, come previsto dall’ordinanza n. 407/2016.  Il Comune dovrà provvederà entro lo stesso termine al taglio e alla distruzione di eventuali rami infestati delle piante presenti nelle aree pubbliche nel centro abitato.

Invitiamo tutti i cittadini a segnalare ulteriori criticità ai seguenti indirizzi:

AL COMUNE DI RIVOLI – DIREZIONE SERVIZI ALLA CITTA’
UFFICIO MANUTENZIONE VERDE URBANO
VIA PEC comune.rivoli.to@legalmail.it
oppure Telefono centralino 0119513300 – Fax 0119513399

ALLA REGIONE PIEMONTE – DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA
SETTORE FITOSANITARIO E SERVIZI TECNICO-SCIENTIFICI
VIA PEC piemonte.fitosanitario@regione.piemonte.it
oppure tel. 011-432.3712 fax 011-432.3710
Giovanni Bosio tel. tel. 011-4323721 giovanni.bosio@regione.piemonte.it

MILLERIVOLI: la società partecipata del Comune di Rivoli in liquidazione.

14 febbraio 2017 in Articoli, Notizie

1)

Questa è la tabella degli incassi del parcheggio ex – Elcat sulla cui base il perito nominato da Millerivoli ha valutato l’immobile 3.075.000,00!

I valori fino al 2015 sono reali dopo presunti.

Notate qualcosa di strano?

Esatto tra il 2024 e il 2025 si passa da 13.500 a 866.781,60 e poi si sale ancora fino a 976.136,86.

La ragione?

Secondo il perito il parcheggio si riempirà per l’arrivo della metropolitana.

Una metropolitana pe la quale in questo momento non c’è neppure il progetto preliminare.

In questo momento si sta lottando per il finanziamento di due fermate del progetto che prevede a compimento l’arrivo fino al Bonadies.

Perchè questa perizia è così importante?

Perchè su questa base il SIndaco Sig Dessi intende comprare da GTT la quota parte del parcheggio, pari al 40%, accollandosi il mutuo che ammonta a 2.200.000,00.

Lo ha annunciato ufficialmente in Consiglio Comunale.

Se voi doveste comprare mettiamo un alloggio da chi fareste fare la perizia?

Dal venditore?

E se il venditore volesse farvela pagare di più motivando l’aumento sula fatto che tra 10 anni potrebbe arrivare la metropolitana voi cosa gli direste?

Qui siamo nella situazione dove la perizia l’ha commissionata il venditore cioè Millerivoli ed è basata sull’ipotesi non confermata da niente che la metropolitana prosegua oltre Cascine Vica.

Per carità tutti speriamo che ciò accada ma possiamo pagare 3 milioni un parcheggio che ad oggi incassa 10 mila euro all’anno?

Voi lo fareste?

Ecco il Sindaco lo sta facendo con i vostri\nostri soldi.

Aiutateci a fermarlo.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 

2)

La perizia di Millerivoli per il parcheggio ex-Elcat è basata sull’ipotesi non confermata che il parcheggio, a partire dal 2025 si riempia per l’arrivo della metropolitana.

Di questo pezzo di metropolitana, ad oggi, non c’è neppure il progetto preliminare .

Ma noi abbiamo voluto andare oltre e dare per accertato questa ipotesi remota.

Ma il calcolo conseguente è corretto?

Con l’aiuto di professionisti del settore finanziario abbiamo rifatto i calcoli e abbiamo scoperti che sono sbagliati.

Questa è la mozione che abbiamo presentato che porta ad un valore variabile tra 1.732.292 euro e 2.682.568 euro.

Cifre ben lontane dai 3.075.000 euro previsti dal perito.

Ripetiamo dando per assodato l’arrivo della metropolitana e il parcheggio pieno come un uovo.

Ipotesi ad oggi remotissime.

insomma nella migliore delle ipotesi il parcheggio vale 400.000 euro in meno di quello che il sindaco vuole pagarlo.

Ma se la metro tardasse ad arrivare il valore sarebbe inferiore a un milione di euro.

Eppure il sindaco vuole pagarlo 3 milioni con i nostri soldi

Fermiamo questo scempio.

3)

Perchè una terza perizia non servirebbe a niente.

Dopo infinite discussioni il sindaco sembra aver finalmente deciso di accettare le nostre proposte e di andare oltre alle due perizie fatte da millerivoli sul parcheggio ex-elcat per intenderci quello dietro al comune nuovo.

Ricordiamo che la prima perizia a firma architetto Alessandra Siviero valutava il parcheggio 2,7 milioni di euro e la seconda perizia a firma Ingegner Fabio Corsi oltre 3 milioni di euro.

Grazie a una controperizia abbiamo evidenziato gli errori logici e di calcolo finanziario delle perizie.

Il valore di perizia è molto importante proprio perché sarà preso a base dai liquidatori per definire quanto Rivoli dovrà pagare per comprare il parcheggio da Millerivoli, ricordiamo infatti che se il 60% di fatto è già di Rivoli vista la quota nella società il rimanente 40% è della GTT e quindi andrà acquistato.

Ecco perché una terza perizia è completamente inutile fatta con gli stessi criteri darà risultati simili rendendo la vita dei liquidatori ancora più difficile perché non sapranno quale delle tre perizie considerare.

Noi proponiamo di svolgere invece una Due Diligence che al di là del nome esotico vuol semplicemente dire che la valutazione deve essere fatta da un pool di professionisti e non da uno solo per poter valutare gli aspetti tecnico/progettuali, economici, finanziari dell’operazione.

Solo così eviteremo che Rivoli si carichi dell’ennesimo debito per un parcheggio che ad oggi incassa 10 mila euro.

L'immagine può contenere: 1 persona, scarpe

4)

Rivoli non è la sola città alle prese con l’acquisto di un parcheggio multipiano.

Anche Macerata ha dovuto affrontare lo stesso problema e le polemiche non sono mancate.

Proprio per valutare al meglio l’acquisto hanno deciso di far svolgere una due diligence la stessa che continuiamo a chiedere qui a Rivoli.

Un commercialista un ingegnere e uno studio legale hanno lavorato insieme per presentare al Consiglio Comunale una valutazione credibile del parcheggio.

Solo un analisi multidisciplinare infatti può superare le perizie di professionisti singoli che ovviamente sono limitati alle loro competenze professionali.

Non si può neppure fare affidamento sulla professionalità del liquidatore Dottor Moine perchè come ha detto chiaramente in commissione lui non può entrare nel merito ricoprendo il ruolo di liquidatore sottoporrà un criterio di utilizzo delle perizie all’assemblea dei soci.

Perchè ci preoccupiamo così tanto?

Facciamo un esempio:

se il parcheggio sarà valutato come nell’ultima perizia 3 milioni di euro dovremo assumerci l’onere di pagare tutto il mutuo di 2,2 milioni di euro e inoltre pagare GTT per il 40% della differenza quindi circa 400 mila euro.

Se il parcheggio venisse valutato 2.2 milioni di euro (prezzo per noi già altissimo) non dovremmo dare nulla a GTT.

Non possiamo sprecare tutti questi soldi per comprare un parcheggio che attualmente incassa 10 mila euro all’anno,

L’uscita del ParkSì in via Mugnoz di Alessandra Pierini La due diligence per l’acquisto del ParkSì è terminata. Sul tavolo dei soggetti interessati, comune di…
CRONACHEMACERATESI.IT
 STEFANO TORRESE
Capogruppo M5S Rivoli

Giornata nazionale contro il bullismo.

7 febbraio 2017 in Notizie

Oggi 7 febbraio è la giornata nazionale contro il bullismo. Non restare indifferente, è una piaga che va eliminata.

Città Metropolitana.

30 gennaio 2017 in Comunicati Stampa

(ANSA) – TORINO, 30 GEN 2017

E’ guerra aperta tra centrosinistra e Movimento 5 Stelle nel Consiglio della Città Metropolitana di Torino: gli otto consiglieri della lista ‘Città di Città’ – espressione di Pd e Moderati – hanno abbandonato l’aula per protestare contro la decisione della sindaca Chiara Appendino di “ignorare un atto approvato a maggioranza nell’ultimo Consiglio”, ovvero la mozione contraria all’allestimento del mercato di libero scambio a Ponte Mosca.
“I 5 Stelle procedono come se avesse la maggioranza, cosa che non è, a disprezzo delle regole di democrazia”, è l’accusa del capogruppo di ‘Città di Città’, Vincenzo Barrea. Parla invece di “sceneggiata strumentale”, il vicesindaco pentastellato della Città metropolitana, Marco Marocco, sottolineando che i lavori sono proseguiti “votando diversi provvedimenti utili per i cittadini, vero interlocutore della nostra azione politica”. A mantenere il numero legale il centrodestra, che Marocco ringrazia per “senso di responsabilità”.

http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/comunicati/consiglio-metropolitano/i-lavori-del-consiglio-metropolitano-odierno

 

 

NO TAV

17 dicembre 2016 in Notizie

TAV, M5S: “DOMANI CON I CITTADINI NOTAV PER DIRE NO AD ACCORDO DEVASTANTE”
Roma, 17 dicembre 2016 – “Martedì nelle Aule della Camera si discuterà e voterà l’accordo Italia Francia per la costruzione del TAV. L’ultimo capitolo di una bruttissima storia di grandi opere che il Movimento 5 Stelle combatte da sempre. Per questo i parlamentari M5S saranno presenti a  Susa insieme ai cittadini della Valle che ancora una volta si vedono inascoltati.
L’accordo sottrarrà oltre 2 miliardi di soldi pubblici dalle casse dello Stato, mentre c’è in carica un Governo nominato e un Parlamento che non rappresenta più il volere popolare”. Lo annuncia il gruppo parlamentare del M5S.
“La lotta contro il Tav non si arresta e per questo motivo ci vediamo domani 18 dicembre alle 10.30 con tutti i parlamentari e gli eletti locali all’Anfiteatro romano di Susa”.

Apericena Meetup M5S di Rivoli

9 dicembre 2016 in Senza categoria

Apericena di autofinanziamento del Meetup di Rivoli del Movimento 5 Stelle presso  Vizi&Sfizi in corso De Gasperi 71 a Rivoli.
Il costo dell’ apericena compresivo di bevande acqua vino e buffet in piedi è di € 12,00 a persona .

E’ GRADITA LA PRENOTAZIONE ENTRO LE ORE 16 DI SABATO 10 DICEMBRE  AL NUMERO 333 2043434 (chiedere di Mirella).

Vi aspettiamo numerosi.

Violenza sulle donne.

25 novembre 2016 in Senza categoria

” Siamo angeli con una sola ala: possiamo volare soltanto abbracciati.”

Luciano De Crescenzo

Dedicata a tutte le donne vittime di violenza e a tutti gli uomini che non hanno ancora capito che solo per volare servono due ali. I rapporti si devono basare sulla parità e il rispetto. Se sei un uomo che pensa di non saper gestire il proprio rapporto e senti che hai reazioni violente puoi esser aiutato.

011 2478185

http://www.cerchiodegliuomini.org

#25Novembre #NonUnaDiMeno

 15181362_1314910965215409_1225364080076031443_n

Referendum Costituzionale: vota NO.

23 novembre 2016 in Notizie

21/11/2016.

ATTACCHINAGGIO MANIFESTI REFERENDUM

La pioggia, il freddo e le tenebre non ci hanno fermato.

Operazione ATTACCHINAGGIO conclusa!

15156959_1310475378992301_5949101354673472552_o