Farmacie comunali di Rivoli: nuova tegola per il #GuidatoreEsperto

9 febbraio 2016 in Articoli

CORREVA L’ANNO 2014.

Questo il messaggio (profetico) dell’allora candidato Sindaco Stefano Torrese (ora nostro portavoce e capogruppo in Consiglio Comunale)

https://www.facebook.com/torresexrivoli/videos/573970362710395/

Non ci potevo credere!
Sentire parlare di Rivoli nel Consiglio Comunale di Venaria!

Ascoltare l’Assessore al Bilancio Salvatore Borgese dare atto al Presidente e Direttore dell’ASM (Azienda Speciale Multiservizi di proprietà del comune di Venaria)

“di avere fatto opera di PERSUASIONE” per evitare che il servizio venisse affidato alle farmacie di Torino.
“Riportando a casa questo COSPICUO FATTURATO, riportiamo a casa la gestione delle 4 farmacie di Rivoli”.
Mi piacerebbe sapere in cosa consiste l”opera di PERSUASIONE” ?

Vorrei sapere perchè la “casa” delle farmacie di Rivoli dovrebbe essere Venaria ?
Perchè le Farmacie di Rivoli non le può gestire Rivoli ?

Vorrei sapere perchè con la delibera n° 263/2014 (CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI RIVOLI ED IL COMUNE DI VENARIA REALE PER LA GESTIONE DELLE FARMACIE COMUNALI DI RIVOLI ATTRAVERSO L`AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI DEL COMUNE DI VENARIA REALE: PROROGA CONVENZIONE FARMACIE COMUNALI (218)) approvata in piena notte si è assegnata per 10 ANNI la gestione delle nostre farmacie a Venaria?

Perchè l’assessore Borgese dichiara che la parte variabile del contratto non verrà mai applicata perchè tanto hanno gia verificato che il fatturato non supererà mai il limite previsto ?

Sentire un consigliere di Venaria dichiarare “forse nessuno l’ha detto che stavamo perdendo le 4 farmacie di Rivoli perchè c’è una concorrenza spietata in questo campo delle farmacie comunali, siamo riusciti a portare a casa questo risultato e ci hanno spiegato che le farmacie di Rivoli producono un utile di 250 mila euro all’anno che vanno per la città quindi spalmati sul sociale.”

Perchè Rivoli ha rinunciato a 2.500.000 euro in dieci anni, il nostro sociale non ne aveva bisogno ?
Perchè non è possibile disdire questo contratto prima di 5 anni ?
Forse perchè per i prossimi 5 anni sarà il Movimento 5 Stelle e di conseguenza i cittadini a governare la città ?

E ora arriva per il #GuidatoreEsperto la tegola del Tar Piemonte.

Noi avevamo espresso i nostri dubbi in tempi non sospetti. E l’Autorità Amministrativa Regionale ci ha dato ragione, accogliendo il ricorso presentato dalle Farmacie di Torino contro l’affidamento della gestione delle farmacie comunali ad ASM Venaria.

farmacie stampa