CRISI ROSTAN SRL. LA REGIONE INTERVENGA IN MODO CONCRETO E PROMUOVA PERCORSO DI REINSERIMENTO LAVORATIVO

5 dicembre 2017 in Comunicati

La Regione si prenda realmente carico dei lavoratori della Rostan Srl e promuova un concreto percorso di reinserimento per tutti i dipendenti dell’azienda di Cascine Vica che, a seguito della pesante crisi che ha investito il nostro Paese e continua a lasciare pesanti strascichi in Piemonte, ha dovuto chiudere i battenti.
Il fallimento della società, oggetto di un’interrogazione di oggi in Consiglio a prima firma Frediani, avrà pesanti ripercussioni sul territorio e nonostante l’indennità mensile di disoccupazione (NASPI), creerà un nuovo vuoto occupazionale per ben 50 lavoratori e relative famiglie. Secondo quanto riportato dall’assessore, la società ha dichiarato che avvierà una procedura competitiva per individuare eventuali soggetti interessati a rilevare il complesso aziendale. Ma la procedura avrà termine già a gennaio: un lasso temporale così stretto che lascia qualche perplessità e fa presagire un finale non proprio lieto.
Il 12 dicembre la Regione parteciperà ad un incontro con i lavoratori e i sindacati. Che sia l’occasione per intervenire e fare luce su tutta la vicenda. Saremo presenti anche noi per monitorare la situazione e manifestare la nostra vicinanza ai lavoratori.

Francesca Frediani, Capogruppo M5S Piemonte
Gruppo Consiliare M5S Rivoli

Link :

https://www.piemonte5stelle.it/2017/12/crisi-rostan-srl-la-regione-intervenga-modo-concreto-promuova-percorso-reinserimento-lavorativo/?tg_rhash=f947ec6d32d3c7